logomcp.gif (1712 byte)    


Rosset.it

NEWS

Virgilio MAPPE

TRADUTTORE multilingue

Oggi in TV

 

   INFOPRIMIPASSI: INFORMAZIONI DI BASE, PER CHI COMINCIA
 FARE UNA SELEZIONE
 IL COPIA E INCOLLA
 IL TAGLIA E INCOLLA
 LE COPIE IN EXCEL
 LA LUMINOSITA' DEL VIDEO
 
InfoPrimiPassi muove il suo primo passo, per incontrare le esigenze di chi inizia a lavorare col pc e i programmi per Windows, Internet, la posta e qualche oscuro "arnese" con cui deve fare i conti. Ma spero anche di illuminare la strada di qualche incallito navigatore che, per la fretta di correre, ha tralasciato qualche nozione di base.
Per cominciare inizio da un attrezzo del mestiere che si rende disponibile un po' dappertutto, fra i programmi per Windows e persino su altri sistemi operativi: il COPIA e INCOLLA
 
Definizione: SISTEMA OPERATIVO - Indica la suite di programmi di base per un computer che consentono l’uso di tutto l’hardware e il software disponibile, in particolare devono essere in grado di gestire i servizi, l’input e l’output, le periferiche, le risorse, i processi, etc.
 
 


FARE UNA SELEZIONE
 
FAQ = Risposte alle domande più frequenti
 
D: Perchè dovrebbe servire fare una selezione?
R: Per indicare al programma l'oggetto (o l'insieme di oggetti) a cui applicare il successivo comando.
 
D: Cosa s'intende per oggetto?
R: Gli oggetti software sono, ad esempio:
  • un testo,
  • una immagine
  • un file o una cartella
  • un bottone
  • un collegamento (link)
  • un contributo audio
  • un contributo video
  • le componenti del sistema operativo (finestre, tabs, barre di scorrimento ecc.)
D: Come fare una selezione?
R: In Windows una selezione  può essere operata in due modi: col mouse e con comandi di tastiera.
Col mouse si punta e si fa click in un angolo di un immaginario rettangolo che circonda l'oggetto o l'insieme di oggetti da selezionare.
Sempre tenendo premuto il medesimo pulsante sinistro del mouse, con cui si è fatto click, ci si sposta all'estremità opposta del rettangolo, seguendo l'immaginaria diagonale. Sarà visibile il perimetro del rettangolo che si espande fino a comprendere, al proprio interno, l'oggetto.
Conclusa l'operazione e rilasciato il mouse l'oggetto avrà cambiato colore, scurendosi.
 
Con la tastiera, invece, la selezione si esegue così:
si porta il cursore, per mezzo delle frecce direzionali, appena prima dell'oggetto da selezionare, si preme il tasto SHIFT (la maiuscola temporanea) e mantenendolo premuto si sposta il cursore, con le frecce, fino alla fine dell'oggetto. Se l'oggetto è un brano di testo l'operazione coinvolge l'insieme di caratteri del testo, dal primo all'ultimo.
Una volta eseguita la selezione, è come se noi avessimo puntato il dito sull'oggetto e stessimo per dare al programma le indicazioni necessarie alla sua elaborazione. Uno dei comandi più frequentemente usati su una selezione è la copia (e incolla), spiegata nel successivo paragrafo. Per avere l'elenco dei comandi disponibili per quella selezione si può fare click col pulsante destro del mouse sulla selezione e apparirà il menù dei comandi, il cosiddetto menù contestuale.
 
Precauzioni: Quando è attiva una selezione, se la pagina su cui stiamo lavorando è modificabile, se digitiamo anche solo un singolo carattere questo prenderà il posto della selezione fatta. Questo spiega una delle maggiori difficoltà in cui incorrono i principianti che, coscientemente o meno, eseguono una selezione e poi ne perdono il contenuto per una banale digitazione.
Una pagina modificabile è, per esempio, una pagina del testo che stiamo scrivendo o un foglio Excel o una cartella delle Risorse del Computer.
Una pagina non modificabile è, per esempio, una pagina WEB o un file PDF che stiamo consultando.
Se vi succede questo tipo di incidente non fatevi prendere dal panico, andate al menù modifica ed eseguite il comando Annulla: le cose scomparse dovrebbero tornare al loro posto.
 

IL COPIA E INCOLLA
 
Cioè fare una copia di un oggetto e metterla da qualche parte.  Nel lavoro di tutti i giorni è uno dei comandi più usati. Permette di risparmiare un sacco di tempo nella composizione di un testo, di un foglio elettronico, nella generazione di un disegno tecnico o nel fotoritocco.
Il principio è semplice: seleziono l'oggetto da copiare, sulla selezione fatta applico il comando COPIA e infine, nella zona di destinazione, eseguo il comando INCOLLA. Qui apparirà una copia dell'oggetto selezionato.
Come fa Windows, cioè il sistema operativo, a fare questa copia? E' semplice: c'e' una zona della memoria di sistema denominata Clipboard o Appunti ed è in quest'area di memoria che viene fatta preliminarmente la copia dell'oggetto selezionato. Questa memoria del sistema è monouso: ogni copia che faccio sopprime una copia memorizzata in precedenza, se esiste.
Inoltre la copia permane nella memoria Appunti fino a che non spengo il PC. O fino a che non eseguo un'altra copia.
 
Vediamo i comandi necessari:
Per la copia.
Col mouse: porto il puntatore sulla selezione fatta e col pulsante destro scelgo, dal menù che appare, il comando COPIA (oppure scelgo il comando COPIA dal Menù Modifica)
 
Con la tastiera: fatta una selezione uso la combinazione dei due tasti Ctrl + Ins (oppure Ctrl + C)
 
Per incollare.
Col mouse: porto il puntatore sulla posizione di incollamento. Questa posizione non deve comprendere nessun oggetto, in caso contrario questo oggetto sparirà, sostituito dall'incollamento di quanto abbiamo copiato. Premo il pulsante destro del mouse e dal menù che appare scelgo il comando INCOLLA (oppure scelgo il comando INCOLLA dal Menù Modifica).
 
Con la tastiera: con le frecce direzionali mi posiziono nella zona esatta di incollamento
e uso la combinazione dei due tasti Shift + Ins (oppure Ctrl + V)
Ricordo che il tasto Shift ha una freccia bianca verso l'alto e serve per le maiuscole momentanee. La tastiera ha due tasti di questo tipo e possono essere usati indifferentemente.
L'incollamento di uno stesso oggetto può anche essere ripetuto più volte senza dover ricorrere nuovamente al comando COPIA.


IL TAGLIA E INCOLLA
 
Col TAGLIA e INCOLLA noi eseguiamo uno spostamento: l'oggetto selezionato viene tolto dalla sua posizione originale con il comando TAGLIA e, tramite una momentanea memorizzazione nella memoria degli Appunti, viene poi rilasciato a destinazione per mezzo del comando INCOLLA.
Il comando TAGLIA funziona solo se i contenuti della pagina origine sono modificabili.
 
Vediamo i comandi necessari:
Per il Taglia.
Col mouse: porto il puntatore sulla selezione fatta e col pulsante destro scelgo, dal menù che appare, il comando TAGLIA (oppure scelgo il comando TAGLIA dal Menù Modifica)
 
Con la tastiera: fatta una selezione uso la combinazione dei due tasti Shift + Canc(oppure Ctrl + X)
Per incollare, come nel caso del copia incolla:
Col mouse: porto il puntatore sulla posizione di incollamento. Questa posizione non deve comprendere nessun oggetto, in caso contrario questo oggetto sparirà, sostituito dall'incollamento di quanto abbiamo copiato. Premo il pulsante destro del mouse e dal menù che appare scelgo il comando INCOLLA (oppure scelgo il comando INCOLLA dal Menù Modifica).
 
Con la tastiera: con le frecce direzionali mi posiziono nella zona esatta di incollamento
e uso la combinazione dei due tasti Shift + Ins (oppure Ctrl + V)
Ricordo che il tasto Shift ha una freccia bianca verso l'alto e serve per le maiuscole momentanee. La tastiera ha due tasti di questo tipo e possono essere usati indifferentemente.
L'incollamento di uno stesso oggetto può anche essere ripetuto più volte anche se il "taglia" è stato uno solo.
        Per chi muove i primi passi con questi comandi raccomando di fare sempre i salvataggi prima di usarli, a scanso di sparizioni di dati indesiderate, e comunque ricordate sempre l'uso del comando annulla.
 
 


Le copie in Excel
 
Per fare copie in Excel valgono i comandi descritti più sopra, ma le operazioni di copia, in realtà, possono essere anche molto più semplici ed immediate.
 
1) Uso del quadratino di riempimento
In Excel ogni cella o gruppo di celle selezionate, possiede un punto particolare detto quadratino di riempimento. Il puntatore del mouse diventa una crocetta in corrispondenza di questo punto che si trova nell'angolo in basso a destra della cella o selezione. Normalmente serve a creare delle serie di dati contigue.
Volendo puo' essere usato per fare delle copie, a patto che le celle in cui copiare siano a ridosso di quella originale (in orizzontale o in verticale).
Per farlo si trascina (tasto sinistro del mouse tenuto premuto) il quadratino di riempimento sulla cella vicina e lo si rilascia.
 
2) Il copia e incolla semplificato
Per copiare e incollare in posizioni anche non contigue in Excel, si può fare così:
Per la selezione e la copia attenersi a quanto già visto più sopra, mentre per l'incolla basta selezionare la prima delle celle di destinazione con un click del mouse e premere invio.
 
3) Per mezzo dei pulsanti
Nella barra degli strumenti si trovano tre pulsanti che, se sfiorati col mouse, rivelano la loro funzione: Taglia, Copia e Incolla. All'utilizzatore non resta altro che fare la sua selezione e agire sui pulsanti in base alle proprie scelte.
 
 


LA LUMINOSITA' DEL VIDEO
 
Un consiglio utile alla vista: quando la luminosità dell'ambiente è elevata, aumentate la luminosità del video agendo sulla rotella o altro controllo individuato da un sole raggiante, posta in genere sul fronte del vostro monitor. Viceversa se la luminosità dell'ambiente cala, abbassate anche quella del video in proporzione. La vista ne verrà affaticata di meno.
 
Può capitare, in alcune circostanze, che chi fa le pulizie del vostro monitor tocchi inavvertitamente proprio questo comando portandolo al minimo.
Se il computer si accende, ma il video no, ricordatevi di verificare anche la regolazione della luminosità.
 
 
 

 

 
Per leggere i documenti in formato PDF occorre Acrobat Reader. Scaricalo qui

   Per richiesta informazioni su questo sito utilizzare il modulo contatti
                  Hit Counter