logomcp.gif (1712 byte)    


Rosset.it

NEWS

Virgilio MAPPE

TRADUTTORE multilingue

Oggi in TV

 

5/5/2001

L'Info di oggi è dedicata a chi masterizza CD o sta per acquistare un masterizzatore.


Ho racolto qui un certo numero di consigli per creare CD evitando gli errori di scrittura che potrebbero obbligarci a buttare il nuovo CD.
 
1) Quando ci si prepara a masterizzare sarebbe bene aver fatto preventivamente scandisk (ricerca errori sul disco) e defrag (deframmentazione del disco), specie se e' tanto tempo che non vengono eseguiti.
 
2) Evitare le copie "on fly" a meno che non si abbia un masterizzatore SCSI o un processore veloce (>= di 800 Mhz). A questo scopo usare, quando cio' è reso possibile dallo spazio su disco, la funzione "Copia Immagine" del programma di masterizzazione.
 
3) Disattiviamo lo screen saver (salvaschermo).
 
4) Chiudiamo tutti i programmi tranne quello con cui masterizziamo.
 
5) Disattiviamo altri programmi che lavorano in background. Questi, infatti, sottraggono risorse al PC nel momento in cui deve fornire dati, con assoluta continuità, al masterizzatore. Questi programmi vanno disattivati uno per uno sulla barra in basso a fianco dell'orologio, e comunque prima di avviare la masterizzazione. Chi possiede Microsoft Office (Excel Word ecc.) deve ricordarsi di disattivare l'indicizzazione automatica dei documenti: in Impostazioni/Pannello di controllo/Ricerca Rapida/Indice/Chiudi e interrompi.
 
6) Dal menù presente in Impostazioni/Pannello di controllo/Sistema/Gestione periferiche/CD-Rom selezioniamo il nostro masterizzatore e scegliamo Impostazioni da cui deselezioneremo Notifica Inserimento Automatico (In alcuni programmi di masterizzazione, come Nero 5, questa funzione è automaticamente disabilitata)
 
7) Il CD vergine non deve assolutamente avere particelle di polvere. A questo fine, riporlo subito nella sua custodia se si decide di non utilizzarlo.
 
8) Usiamo la prova preliminare di scrittura ogni volta, anche se questo allunga i tempi. Un po' di esperienza ci dirà, in seguito, quando possiamo evitarla.
 
9) Quando creiamo un CD audio usiamo preferibilmente Cd vergini adatti per l'audio e manteniamo le velocità di lettura e di scrittura un po' più basse di quelle massime.
 
10) Disattiviamo qualsiasi sistema di risparmio energetico andando su Impostazioni/Pannello di controllo/Risparmio energia e selezionando MAI dalle tre list box Stand By, Spegni il monitor, disattiva tutti i dischi.
 
11) Evitiamo di fare masterizzazioni su PC con processore overcloccato (spinto ad una velocità superiore a quella di fabbrica).
 
Se il vostro PC e' abbastanza veloce da compensare qualcuno di questi problemi per brevi periodi, alla lunga, se non avete fatto bene la preparazione, può verificarsi l'errore di masterizzazione. Chi deve ancora acquistare un masterizzatore può orientarsi su un modello che adotti la tecnologia "Burn-Proof". Questa tecnologia evita di bruciare CD per effetto di una mancanza dati nel buffer, che e' la causa più frequente di imprecazioni per chi masterizza a go go.
 

 

Per leggere i documenti in formato PDF occorre Acrobat Reader. Scaricalo qui

   Per richiesta informazioni su questo sito utilizzare il modulo contatti
                  Hit Counter